DUREVOLE: Una casa in legno non teme il passare del tempo, dei sismi e degli agenti atmosferici.

Sconfiggere i "nemici naturali" delle costruzioni in legno

Cosa rende una casa in legno durevole nel tempo?

Partiamo dal presupposto che il legno non è un materiale fragile, anzi, tutt’altro. Tra le caratteristiche principali del legno ci sono l’elasticità e la leggerezza: due fattori che trovano applicazione negli studi strutturali che vengono eseguiti ed applicati nelle tecnologie di costruzione delle case in legno. Costruire una casa in legno con accurati criteri di progettazione, infatti, garantisce durevolezza all’abitazione ed allo stesso tempo una resistenza elevata ai fenomeni sismici.

Ma una costruzione in legno deve considerare con attenzione alcuni fattori, ritenuti “nemici naturali” di questo materiale, che possono dar luogo a deterioramenti della struttura stessa: muffe, insetti infestanti (tarme o coleotteri) ed agenti atmosferici. Per rendere travi e pannelli resistenti al fuoco, all’umidità ed all’attacco dei parassiti, vengono sottoposti a molti trattamenti che inoltre riducono notevolmente la manutenzione a carico del proprietario di casa.

Il legno impiegato per le pareti viene essiccato in forni ed ha un’umidità certificata del 12-15 %, soglia in grado di prevenire qualsiasi pericolo di attacco da parte di insetti o funghi.

L’uso delle solide e compatte pareti in legno bilama, poi, specie nelle strutture a vista, impedisce la fessurazione del legno, prevenendo così il deposito di uova al suo interno da parte degli insetti xilofagi.

Cosa altrettanto fondamentale, è il trattamento del legno alla fonte, nella fase di lavorazione primaria: esso viene trattato con vernici naturali specifiche a base di Sali di boro, che proteggono la superficie dall’insorgere di muffe e insetti.

Il fattore predominante nel deterioramento di una costruzione in legno è comunque l’umidità (derivante dalle infiltrazioni d’acqua a causa delle precipitazioni), l’umidità di risalita dal terreno e fenomeni di condensa che se non prese le dovute precauzioni possono seriamente intaccare la struttura della casa. Tecnicamente le soluzioni sono fortemente garantite se la casa è costruita secondo criteri di alta qualità: stiamo parlando ad esempio di una corretta ventilazione, impermeabilizzazione della copertura e contro terra, e valutazione di ponti termici. Al fine di ovviare a possibili problematiche , infatti, Bio-House sceglie con cura i materiali più idonei, progettandone e seguendone la corretta installazione.

Chi sceglie Bio-House per la realizzazione della propria casa in legno può godere dell’esperienza pluriennale della nostra azienda, al fine di avere un’abitazione che si mantiene nel tempo in ottimo stato: ne abbiamo un esempio in questa villa in legno di Pederobba (Treviso) costruita nel 2008 ed ancora perfettamente conservata.

Contatta il nostro team per la progettazione della tua casa in legno ideale!


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi