ABITAZIONI IN LEGNO: impianto ventilazione meccanica controllata (VMC)

La costruzione in bioedilizia che vi presentiamo oggi fa parte delle abitazioni in legno realizzate nel 2010, in particolare questa è situata a Salgareda di Piave (Treviso). 


Dettagli tecnici:
- Struttura pareti: Telaio BIO T-34

- Classe energetica:  A  CasaClima Bolzano

- Impianti: VMC pompa di calore

- 5.85 kW di fotovoltaico


Di questa nuova villa in legno, vogliamo porre l’attenzione sul tipo di impianto installato: VMC (Ventilazione Meccanica Controllata) pompa di calore. Questo impianto basando il ricambio d’aria dell’abitazione in legno sulla ventilazione meccanica, evita dispersioni di calore dovute all’apertura delle finestre per un ricircolo dell’aria.


Avere un impianto VMC garantisce un ambiente sano nella propria abitazione in legno: aspira l’aria viziata, gli odori e l’umidità in eccesso dalla vostra casa e preleva l’aria pulita dall’esterno filtrandola da pollini, polveri ed impurità immettendola in uno scambiatore di calore aria-aria in cui viene preriscaldata o preraffreddata. 


Solitamente gli impianti di Ventilazione Meccanica Controllata funzionano in modo continuativo ma se preferirete, potrete regolarli in modo tale da attivarsi solo quando riveleranno un certo grado di umidità e di CO2. Come anche decidere di spegnerlo nelle giornate primaverili ed autunnali soleggiate e ventilate ma con la comodità di non dover aprire le finestre nelle stagioni con temperature più estreme per una corretta aerazione della vostra abitazione in legno.

Un impianto affidabile che se progettato con le dovute attenzioni garantirà un ricambio d’aria efficiente ed efficace nelle vostre abitazioni in legno! 

Richiedi informazioni su questo progetto!



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi