CORRIERE DELLA SERA promuove la 1° abitazione in cohousing

La casa comune di 10 famiglie «Il nostro sogno diventa realtà» Alloggi di 100 metri quadrati con spazi, trasporti e svaghi in condivisione. Decolla il primo cohousing in città. Via libera dall'Urbanistica al progetto. Dal gruppo di acquisto solidale alla casa comune. Sono partiti in quattro coppie, oggi sono dieci con sedici bambini dai 6 mesi ai 14 anni. La prima abitazione in cohousing di Milano nascerà a Crescenzago, con vista sul Parco Lambro. Non è stato semplice individuare il luogo dove realizzare il progetto e neppure aggregare così tanti nuclei familiari. Ma a breve apre il cantiere. Gli uffici dell’urbanistica hanno dato il via libera. Ed entro un anno sarà raggiunto il traguardo. La grande casa nata dall'esperienza solidaristica autorganizzata si svilupperà su cinque piani. Ogni nucleo avrà un appartamento di 100 metri quadrati e 200 metri quadri di spazi condivisi: un auditorium da quaranta posti, una sala polifunzionale (cinema-teatro), lo spazio bambini con grande sala giochi, una biblioteca con spazio coworking, e ancora lavanderia, giardino e terrazzo solarium. Quando il gruppo era formato ancora solo da quattro nuclei, aveva deciso di farsi supportare da un team (commercialista, avvocato, lo studio di architetti) per dare forma al progetto. 
«Abbiamo scelto di adottare la tecnica costruttiva che nei paesi del Nord è molto usata, prefabbricati in legno cemento, la più eco-sostenibile alla portata delle nostre tasche che ci lasciasse risorse per realizzare i 200 metri quadrati di spazi comuni». E neppure trovare altri compagni di viaggio è stato semplice: «Abbiamo promosso il progetto, lo abbiamo presentato, pubblicizzato e si sono così aggregate altre sei famiglie. Poi è stata fondata la cooperativa, abbiamo progettato insieme gli spazi comuni, ci siamo divisi in gruppi di studio, chi ha pensato al giardino e chi agli altri aspetti tecnici».

Per maggiori informazioni leggi l'articolo esteso: CLICCA QUI

Ulteriori riferimenti:
Assessore Urbanistica Milano
CONTATTA Pierfrancesco Maran 


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi