La sicurezza delle case in legno antisismiche

Ecco perché le costruzioni in legno resistono agli eventi sismici!

Il territorio italiano negli ultimi anni ha subito un aumento significativo di scosse di terremoto e per questo il tema della sicurezza delle case in legno antisismiche è di elevato interesse; ricordiamo nel 2009 il terremoto dell’Aquila, nel 2012 dell’Emilia Romagna e nel 2016 il terremoto di Amatrice. Il DM 17/01/2018 prevede che le nuove costruzioni in legno e non, debbano resistere ai terremoti lievi senza alcun danno e che non debbano crollare in caso di terremoto ad elevata intensità; il decreto ministeriale è stato necessario visto il numero elevato di vittime e l’entità economica dei danni causati dai terremoti a causa degli edifici crollati ed inagibili perché non dotati di una struttura antisismica.

Ecco perché sorge spontanea l’esigenza di accertare la sicurezza della nostra casa, quale custode della nostra quotidianità; vivere in una casa sicura significa davvero molto per la tranquillità nostra e della nostra famiglia.

In questo articolo vogliamo quindi approfondire la domanda: le case in legno sono antisismiche? Se lo sono, perché possiamo affermare che costruire una casa in legno è più sicuro del costruire una casa in muratura?


Case in legno antisismiche grazie alle caratteristiche del materiale

Vediamo più da vicino le caratteristiche del materiale principale che rendono le case in legno antisismiche:

  • LEGGEREZZA: Il legno è un materiale presente in natura dotato di estrema leggerezza. Il suo peso specifico è di quattro volte inferiore rispetto al cemento: ciò significa che una sollecitazione tellurica avrà un impatto nettamente inferiore su una struttura in legno, rispetto ad una struttura in muratura.


  • FLESSIBILITA’: Il legno è un materiale molto flessibile: questa caratteristica gli consente di assorbire le onde sismiche e dissiparne in modo efficace le sollecitazioni. Grazie alla duttilità di questo materiale, le costruzioni in legno non hanno mai fessurazioni importanti, che invece si riscontrano negli edifici in calcestruzzo e per i quali le opere di risanamento hanno costi e tempistiche elevate. 


  • CONNESSIONE MECCANICA: le costruzioni in legno sono formate da una serie di elementi uniti tra loro dalle cosiddette connessioni meccaniche, giunti o collegamenti tra pareti e solio. Questi collegamenti per l’appunto favoriscono la deformabilità della costruzione aiutando a dissipare l’energia del sisma ed evitando il crollo dell’edificio ed è indispensabile quindi una loro corretta progettazione.


Riassumendo le case in legno antisismiche sono tali se evitano crolli, dissesti gravi, se resistano a torsioni, flessioni e deformazioni; situazioni verificate per le case in legno nei due sensi della fibra del materiale (sia in parallelo che ortogonalmente).


I test sulle costruzioni in legno parlano chiaro!

Esistono test antisismici specifici per valutare la resistenza delle costruzioni in legno agli eventi sismici. Uno tra tutti è stato messo in atto dall’Istituto Ivalsa (Istituto per la Valorizzazione del Legno e delle Specie Arboree) con il progetto Sofie. Si è trattato nello specifico di sottoporre un edificio di sette piani (24 mt di altezza) ad una simulazione del terremoto avvenuto nel 1995 a Kobe, Giappone, simulando una scossa di magnitudo 7,2 sulla scala Richter. Il risultato è stato sorprendente: l’edificio di legno è rimasto in piedi senza subire danno alcuno. 

Un altro test antisismico è stato effettuato a Pavia su di una costruzione in legno di quattro piani con porte, finestre ed arredamento per ricreare un ambiente reale, alta 12 mt. Anche in questo caso, nonostante la sollecitazione di sette scosse sismiche simulate di intensità superiore al terremoto dell’Aquila del 2009, l’edificio in legno è rimasto intatto.


Non c’è dubbio quindi che una corretta costruzione e progettazione porti ad avere delle sicure case in legno antisismiche, che ci permettano di vivere in totale tranquillità gli ambienti della casa con la nostra famiglia.


[Fonti: studiomeynardi.comcomunicare-legno.comprofessionearchitetto.itivalsa.cnr.ittecnocomfortcase.itcomunicareenergia.nethabita.ch, lacivettapress.itgreen.it]


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi