Le tecniche edilizie migliori per costruire case in legno prefabbricate.

Sistemi costruttivi: quale scegliere?

Quali sono le tecniche edilizie “ideali” per le case in legno prefabbricate?

Eccovi una guida per scegliere la tecnica edilizia ideale per la vostra nuova casa in legno!

Esistono diverse tecnologie per costruire un edificio in bioedilizia: esse sono frutto di analisi e studi sul comportamento delle diverse strutture ed impianti presi in esame. 

La scelta di una tecnologia è dettata dai contesti ambientali in cui verrà realizzata l’opera e dal tipo di risultato ricercato.


Bio-House ha sviluppato 3 Tecnologie Costruttive e cinque sistemi impiantistici adatti ad ogni esigenza; la collaborazione tra committenza, progettisti e tecnici Bio-House stabilisce caso per caso quale saranno le soluzioni più idonee alla realizzazione delle nostre case in legno prefabbricate.


Ulteriori fattori che determinano una casa altamente tecnologica, sono l’insieme della scelta dei giusti materiali e la loro corretta installazione, che garantisco l’efficienza e durabilità del prodotto.


Vediamo assieme quali sono le 3 TecnologieCostruttive di Bio-House:


1 - SISTEMA A TELAIO BIO T-34 / BIO T-30 / BIO T-40 Passive

Detto anche “Platform Frame” e il più conosciuto al mondo, è formato da un’intelaiatura autoportante (montata in stabilimento) fatta di pilastrini di legno lamellare, e ancorata con dei tirafondi in acciaio ad una fondazione in calcestruzzo armato dando così vita ad un modulo “scatolare” indipendente per ogni piano. 

Poi viene messo un pannello per irrobustire le pareti che costituiscono il telaio, composto di base di legno, ad alta resistenza meccanica, di 15 mm di spessore, coibentato con del materiale in Fibra di Legno; nella parte esterna, viene montato un cappotto che può essere di: Lana Roccia, Legno Mineralizzato o Sughero. Trova posto nel mezzo uno spazio (intercapedine) necessario a collocare i tubi e fili necessari all’impianto elettrico e idraulico. Tutto è organizzato per occupare il minor spazio possibile e per poter utilizzare le finiture più particolari come: sassi, mattoni faccia vista, intonaci, pietra ricostruita, etc… 


Vantaggi:

  • Eccellente sismicità
  • Elevato isolamento termico
  • Ottima tenuta termica sia in estate che in inverno
  • Assenza di ponti termici contro muffe e condense
  • Traspirazione con trasmigrazione dell’umidità verso l’esterno
  • Ottima resa dell’isolamento acustico
  • Velocità di realizzazione (chiavi in mano in soli in 4-6 mesi)

Campi di applicazione: 

  • Case fino a 4 piani
  • Ampliamenti
  • Sopraelevazioni

Visibilmente una casa realizzata con sistema telaio, è pari a una casa in muratura.


2 - SISTEMA X-LAM BIO X-32

Pannelli di legno massiccio, composto di tavole incollate a strati incrociati, (mediante l’uso di colle ecologiche costantemente certificate) in legno di abete.

Con questo sistema si producono pannelli da 2.95 mt x 16 mt , lo spessore varia a seconda del numero di strati del quale sono composti. Con questo procedimento, attraverso una costruzione eseguita a regola d’arte, si consente una notevole qualità e lunga resistenza nel tempo all’edificio.


Vantaggi:

  • Eccellente sismicità
  • Elevato isolamento termico
  • Ottimo sfasamento termico durante l’estate  
  • Assenza di ponti termici contro muffe e condense
  • Isolamento acustico
  • Resistenza e reazione al fuoco
  • Velocità di realizzazione (chiavi in mano in soli in 4-6 mesi)

Campi di applicazione: 

  • Case unifamiliari
  • Grandi complessi residenziali e direzionali


3 - SISTEMA WOODBLOCK BIO W-44

Detto anche “legno-cemento” fornisce ottime proprietà ed eccellenti prestazioni, date dall’unione del legno al cemento Portland. Principalmente viene creato da scarti di legno miscelati, dopo essere stati macinati, con ossido di ferro, acqua e cemento Portland per dar vita al processo di “mineralizzazione”.

Questo prodotto fornisce all’abitazione elevate prestazioni in fatto di comfort abitativo, e notevole risparmio energetico con una riduzione dei costi per riscaldare d’inverno e condizionare d’estate la vostra abitazione. Il legno-cemento apporta elevate prestazioni dal punto di vista acustico, termico, e sismico, inoltre lascia traspirare gli ambienti, e richiede tempi rapidi di costruzione con vantaggi economici.

Vantaggi:

  • Elevata sismicità
  • Isolamento termico
  • Accumulo termico
  • Assenza di ponti termici
  • Traspirazione
  • Isolamento acustico
  • Resistenza e razione al fuoco
  • Biocompatibilità
  • Ecosostenibilità
  • Alta durabilità
  • Velocità di esecuzione

Campi di applicazione:

  • Case unifamiliari
  • Grandi complessi residenziali e direzionali


Scopri i vantaggi delle case in legno prefabbricate Bio-House


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi