Cosa si intende per edifici nZEB?

L'architettura bioclimatica

Per edifici nZEB si intendono edifici ad energia quasi zero (Nearly Zero Energy Building).

La prima volta che viene utilizzato ufficialmente nelle Direttive Europee è il 2010 e vengono definiti come edifici ad altissime prestazioni energetiche, con un fabbisogno energetico quasi nullo per l’appunto.


Ma quali caratteristiche devono avere gli edifici nZEB per essere definiti tali?

La progettazione architettonica di questi edifici ad energia quasi zero è in linea con un’architettura bioclimatica, e cioè rispettano dei requisiti fondamentali per un controllo passivo del microclima. Cerchiamo di chiarire questa frase: un controllo passivo del microclima significa riuscire a gestire il clima interno dell’abitazione attraverso lo scambio naturale di energia tra l’edificio e l’ambiente naturale circostante, a discapito dell’utilizzo di impianti meccanici.


Difatti, la scelta sul come controllare il clima interno, abitativo e non, attualmente ricade sull’uso di impianti meccanici e non sulla massimizzazione dell’interscambio energetico del contesto ambientale in cui si trova l’edificio.


Un’architettura bioclimatica per gli edifici nZEB

Altri concetti che definiscono nella pratica un’architettura bioclimatica, riguardano la massa termica dell’edificio e l’orientamento dell’edificio in base ai punti cardinali per avere un ottimale irraggiamento solare ed esposizione ai venti, ma non solo; particolare attenzione viene data anche alla dispersione ed alla protezione dell’edificio dall’ambiente circostante per conservare il comfort interno dell’abitazione.


Gli interventi per rendere un edificio nZEB possono riguardare sia nuove costruzioni che ristrutturazioni. Modulando gli interventi infatti, seguendo la linea di un’architettura bioclimatica, in base alla situazione climatica in cui si trova l’edificio. L’importante è attuare un approccio integrato che coinvolga sia l’impiantistica che l’involucro: ad esempio vanno integrati un corretto isolamento dell’involucro con la coibentazione di infissi e pavimenti, con la schermature solari e un’alta impermeabilità, oltre che con l’utilizzo di materiali sostenibili.


Se vuoi avere qualche informazione in più sugli edifici nZEB o se stai cercando un partner per la costruzione della tua casa in legno chiavi in mano, contattaci.


[Fonti: Ediltecnico.it Certificato-energetico.it]


ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi