Una costruzione in legno innovativa a Rotterdam

Il primo grattacielo in legno galleggiante al mondo

Un progetto davvero unico è quello che sarà realizzato nella storica città olandese, Rotterdam: un grattacielo galleggiante in legno, il primo al mondo. Sviluppato in 40 metri di altezza in legno lamellare a strati incrociati e con ampie vetrate ospiterà uffici e spazi verdi pubblici oltre ad un ristorante con terrazza.

Il primo grattacielo galleggiante in legno è stato progettato dallo studio di architettura Waterstudio, che già nel passato si è impegnato nella progettazione di altri edifici galleggianti. Proprio questo studio di architettura ha spigato che la scelta del legno lamellare a strati incrociati per l’architettura galleggiante è dovuta al fatto che questo materiale dona all’intera struttura molta più leggerezza.

Il grattacielo galleggiante sarà dedicato a spazi verdi pubblici ed uffici che godranno di luce naturale grazie alla presenza di vetrate in entrambi i lati.

Com’è il design di questo grattacielo in legno galleggiante?

Il design di questa particolare costruzione in legno è paragonabile ad un foglio di carta piegato al centro a sembrare una collina; sempre riguardante il design c’è la presenza di una serie di colonne a forma di “V” sulle facciate.

Quali sono i valori aggiunti? Vegetazione e luce naturale

Abbiamo già accennato la destinazione degli spazi di questo grattacielo, che nello specifico ospiterà nei piani superiori degli uffici mentre ai piani inferiori saranno presenti bar e gallerie oltre ad un ristorante con terrazza ed una vista mozzafiato; è inoltre progettato per essere uno spazio multifunzionale che possa ospitare eventi importanti.

Un importante valore aggiunto è la presenza di un abbondante vegetazione presente abbondante anche nella stessa piattaforma in cui si ergerà il grattacielo.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Rimani sempre aggiornato e in contatto con noi